FORMAZIONE FINANZIATA

I FONDI INTERPROFESSIONALI E LA FORMAZIONE CONTINUA IN AZIENDA

LA FORMAZIONE FINANZIATA E I SUI VANTAGGI:

Molti Datori di Lavoro spesso ci chiedono se sia possibile abbattere i costi della Formazione Continua. La nostra risposta è Sì! L’opportunità è quella della della Formazione Finanziata. Tutti i Datori di Lavoro hanno la possibilità di utilizzare i fondi Interprofessionali, gratuitamente, senza Costi aggiuntivi e con Docenti Specializzati. La Formazione Continua consente di ottenere degli enormi vantaggi come ad esempio il miglioramento delle qualità, delle competenze e della preparazione professionale dei dipendenti. 

COME OTTENERE LA FORMAZIONE FINANZIATA:

I Datori di Lavoro versano lo 0,30% all’INPS come contributo per la Disoccupazione Involontaria. Lo 0,30% è una Tassa obbligatoria dal 1978 ed è totalmente a carico del Datore di Lavoro, il quale può scegliere di destinarlo ai Fondi Interprofessionali. L’accantonamento dello 0,30% verrà utilizzato dai Fondi Interprofessionali per Finanziare le Aziende associate, nel momento in cui il Datore di Lavoro deve o vuole fare Formazione Professionale per far crescere il proprio personale. L’Azienda dovrà fare richiesta di finanziamento, e solo dopo l’approvazione della pratica potrà iniziare il percorso formativo.

COSA SONO E COME FUNZIONANO I FONDI INTERPROFESSIONALI:

I Fondi Interprofessionali sono organismi associativi, che vengono istituiti in base ad accordi interconfederali tra le organizzazioni sindacali dei Datori di Lavoro e dei Lavoratori, maggiormente rappresentative a livello nazionale. I Fondi interprofessionali sono stati istituiti con la legge 388/2000 per l’aumento della competitività delle imprese basato sulla pratica della Formazione e dell’Aggiornamento Professionale. La Formazione per la Crescita e la Garanzia dell’occupazione dei Lavoratori.  Tutte le Aziende possono, indipendentemente dal Fondo Interprofessionale, avere finanziamenti a fondo perduto che coprono le spese per la formazione aziendale. I Fondi Interprofessionali possono finanziare in tutto o in parte i progetti formativi. Può essere fatta formazione su qualsiasi tipo di argomento che l’Azienda ritenga importante per la crescita del proprio personale, come ad esempio i Corsi di Sicurezza sul Lavoro. 

COME ADERIRE AI FONDI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE FINANZIATA:

Per aderire ai Fondi Interprofessionali le Imprese devono accedere alla funzione di denuncia Aziendale del flusso UNIEMENS dell’INPS, dichiarare l’anno, il mese di contribuzione e la Matricola INPS. Successivamente sarà necessario scegliere l’opzione di Adesione e dichiarare il numero dei dipendenti interessati all’obbligo contributivo dello 0,30%. L’adesione non comporta costi aggiuntivi per l’Azienda e non va ripetuta ne rinnovata. Dal momento della Denuncia Aziendale i contributi saranno accantonati nel Conto Formazione.

Assistiamo l’Impresa dallo sviluppo delle attività per la richiesta del finanziamento alla progettazione del percorso formativo, sino all’erogazione della Formazione con Docenti qualificati.

Info e Prenotazioni

Linea Mobile: 339 74 68 147

Richiedi Subito una Consulenza Gratuita

Alcuni dei Nostri Servizi

Seguici Anche su: