PER RESPONSABILI DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE

10/10

TITOLO DEL CORSO:

Corso di Formazione Professionale per R.S.P.P.

A CHI É RIVOLTO:

Ai lavoratori che devono rivestire l’incarico di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione aziendale. Ai Liberi Professionisti che intendono rivestire l'incarico di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione aziendale esterno.

DURATA:

28 Ore per il Modulo A
48 Ore per il Modulo Generale B
Moduli di Specializzazione B-SP:
12 Ore Agricoltura - Pesca
16 Ore Cave - Costruzioni
12 Ore Sanità Residenziale
16 Ore Chimico - Petrolchimico
16 Ore per il Modulo C

AGGIORNAMENTO:

Ogni 5 Anni

POSSIBILI MODALITÀ DI EROGAZIONE:

AULA CON DOCENTE:

SEDE CLIENTE:

ONLINE (E-LEARNING):

Sì per il solo Modulo A

DETTAGLI:

La figura del Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione, viene designata dal datore di lavoro che secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo 81/08 non può delegare tale obbligo.

NORMATIVA:

Conferenza Stato-Regioni del 26 gennaio 2006, D.lgs. 81/2008 e Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016.

OBBIETTIVI:

Il Corso per il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione Professionale, ha l’obbiettivo di offrire tutti gli strumenti per rivestire l’incarico di R.S.P.P., quindi di acquisire elementi di conoscenza relativi a:

  • Normativa generale e specifica in tema di igiene e sicurezza del lavoro.
  • Criteri e strumenti per la ricerca di leggi e norme tecniche riferite a problemi specifici.
  • Vari soggetti del sistema di prevenzione aziendale, ai loro compiti, alle loro responsabilità e alle funzioni svolte dai vari Enti preposti alla tutela della salute dei lavoratori.
  • Aspetti normativi, relativi ai rischi e ai danni da lavoro.
  • Alle misure di prevenzione per eliminarli o ridurre i rischi.
  • Ai criteri metodologici per la valutazione dei rischi.
  • Ai contenuti del documento di valutazione dei rischi.
  • Alla gestione delle emergenza.
  • Modalità con cui organizzare e gestire un Sistema di Prevenzione aziendale.
 

CONTENUTI MINIMI DEL PROGRAMMA DEL CORSO PER R.S.P.P. PROFESSIONALE:

Il sistema legislativo:

  • Disposizioni generali.
  • Principali definizioni: datore di lavoro, dirigente, preposto, lavoratore.
  • Gestione della prevenzione nei luoghi di lavoro.
  • Misure di tutela e obblighi.
  • Il servizio di prevenzione e protezione.
  • Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori.
  • Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi.
  • Concetti di pericolo, rischio, danno, prevenzione.

Il Sistema Pubblico della prevenzione:

  • Vigilanza e controllo.
  • Il nuovo ruolo dell’organo di controllo.
  • Ruolo e compiti degli altri organi di vigilanza.
  • La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di sicurezza.

Le verifiche periodiche obbligatorie di apparecchi e impianti:

La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di igiene del lavoro:

  • Principali malattie professionali.
  • La tutela della salute nel lavoro di ufficio (rischio videoterminali).
  • Rischio da agenti chimici.
  • Rischio da agenti cancerogeni e mutageni.
 

Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio:

  • Il piano e la gestione del pronto soccorso.
  • La sorveglianza sanitaria.
 

Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio:

  • I Dispositivi di Protezione Individuale.
  • L’informazione, la formazione e l’addestramento dei lavoratori.
 

I documenti per la sicurezza e l’igiene del lavoro:

  • La gestione documentale.
 

Info e Prenotazioni

Linea Mobile: 339 74 68 147

Ricevi il Tuo Preventivo Gratuito

Alcuni dei Nostri Servizi

Seguici Anche su:

Condividi Ariete Lavoro e Sicurezza su:

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

IN COLLABORAZIONE CON:

COLLEGAMENTI UTILI:

Chiudi il menu